Cicerone e il pensiero romano
Sito ufficiale della Società Internazionale
degli Amici di Cicerone
Ricerca semplice
 
HOME PAGE

HOME PAGE

CHI SIAMO

CONTATTI

ACTA TULLIANA

SOSTEGNO
COLLEGAMENTI

SUGGERIMENTI

ACCESSO RISERVATO

NOTIZIE

DISCLAIMER



Notizia precedente  

PRINT

ASPETTI DELLA FORTUNA DELL'ANTICO - Sestri Levante

Liceo “Marconi-Delpino” – Chiavari

Comune di Sestri Levante

Mediaterraneo Servizi SRL

 

Centro di Studi sulla Fortuna dell’Antico “Emanuele Narducci”

15° Giornata di Studi   

ASPETTI DELLA FORTUNA DELL’ANTICO

NELLA CULTURA EUROPEA

 

 

VENERDÌ 9 MARZO 2018

Convento dell’Annunziata, Baia del Silenzio - Sestri Levante

 

Ore 9.00Indirizzi di saluto delle Autorità, del Dirigente Scolastico del Liceo ‘Marconi-Delpino’, prof.ssa Daniela Loero, e del Coordinatore del ‘Centro di Studi sulla Fortuna dell'Antico’, prof. Sergio Audano

 

Ore 9.30     Presiede Fabio Gasti, Università di Pavia

 

Gabriella Moretti (Università di Genova),

Cattivi maestri (e lotta di classe): il magister plagosusda Orbilio all'allegoria di Grammatica. Un itinerario fra letteratura e iconografia

 

Donatella Puliga (Università di Siena),

Cammini del taedium vitaeda Lucrezio alle mura dei conventi

 

Claudio Bevegni(Università di Genova),

Creare il nuovo sulle orme dell'antico: Aldo Manuzioprincipedegli editori

                 

                   Discussione

 

Ore 13.00   Intervallo e ristoro

 

Ore 15.00   Presiede Andrea Balbo, SIAC, Università di Torino e della Svizzera Italiana

 

Maurizio Harari (Università di Pavia),

Stile, immagine e narrazione nel pensiero di Winckelmann sull'arte classica

 

Roberto Andreotti (Roma, Il Manifesto),

Virgilio legge, Ottavia sviene: fortuna figurativa di un passo dell’Eneide

 

Francesco Citti (Università di Bologna),

Giovanni Pascoli e il lucidus ordo di Orazio

 

                  Discussione

 

Grazie alla generosità della sig.ra Giovanna Narducci, del prof. Cesare Barbieri e del prof. Giovanni Mennella sono state erogate borse di studio per consentire a giovani ricercatori in formazione di seguire i lavori dell’incontro.

 

Il MIUR ha concesso l’esonero nazionale ai docenti partecipanti (Prot.AOODGPER 0041456 del 29-12-2015).


Leggi il documento