Cicerone e il pensiero romano
Sito ufficiale della Società Internazionale
degli Amici di Cicerone
Ricerca semplice
 
HOME PAGE

HOME PAGE

CHI SIAMO

CONTATTI

ACTA TULLIANA

SOSTEGNO
COLLEGAMENTI

SUGGERIMENTI

ACCESSO RISERVATO

NOTIZIE

DISCLAIMER



Notizia precedente  

PRINT

XVI Giornata Centro di Studi sulla Fortuna dell'Antico Emanuele Narducci

Il Centro di Studi sulla Fortuna dell’Antico “Emanuele Narducci”, in collaborazione col Liceo “Marconi-Delpino” di Chiavari, organizza presso la sede di “MediaTerraneo S.R.L.” (Convento dell’Annunziata, Baia del Silenzio, via Portobello 14, Sestri Levante - GE), per l’intera giornata di venerdì 15 marzo 2019 (con inizio alle ore 9), la Sedicesima Giornata di Studi dal titolo Aspetti della Fortuna dell’Antico nella Cultura Europea. Terranno relazioni (in ordine di programma):

Alessandro Ghisalberti (Università Cattolica di Milano), Aristotele e il cambio dei paradigmi filosofici nell’Occidente medioevale; Angela G. Drago (Università di Bari), L’eroismo tragico dell’ultimo Leopardi e il recupero impossibile della classicità; Giulio Firpo (Università di Chieti), Garibaldi tra dittatura degli antichi e dittatura dei moderni; Alfredo Casamento (Università di Palermo), Dimenticare(?): come finisce una guerra civile. Un tema retorico e politico tra antico e moderno; Grazia Maria Masselli (Università di Foggia), Ariovisto il “tudesco”. Il tema della vanagloria in Carlo Emilio Gadda; Lucia Perrone Capano (Università di Foggia), Riscritture: “Die Schutzbefohlenen” (I rifugiati coatti) di Elfriede Jelinek e “Le Supplici” di Eschilo.

Le sessioni dei lavori saranno presiedute da Giovanni Mennella (Università di Genova) e da Giovanni Cipriani (Università di Foggia). Ai sensi della legge 107/2016 il Liceo “Marconi-Delpino” è soggetto accreditato per la formazione del personale della scuola. Il convegno è pertanto valido come aggiornamento per i Docenti che vi partecipano. Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Borse di studio (bando)

Al fine di consentire di assistere ai lavori dell’incontro a giovani studiosi in formazione sono stanziate 5 Borse di Studio, ciascuna di Euro 250 (duecentocinquanta), destinate a laureati magistrali, dottorandi, dottori di ricerca, titolari di borse post-dottorato, di assegno di ricerca, e assimilabili, che rivolgano studio e attenzione alle tematiche di fortuna dell’antico. Le borse sono sovvenzionate grazie alla generosità della sig.ra Giovanna Bertonati Narducci, dei proff. Stefano Amendola, Cesare Barbieri e Giovanni Mennella. I candidati non dovranno avere ancora compiuto, alla data del 1° marzo 2019, i 33 anni di età. La cifra è comprensiva di alloggio e trattamento di ½ pensione per i giorni 14 e 15 marzo 2019 e di rimborso forfettario delle spese di viaggio. I vincitori sono tenuti a seguire integralmente i lavori dell’incontro, secondo le modalità indicate. Sono esclusi dalla partecipazione al concorso quanti già sono risultati vincitori di borsa per i precedenti incontri di studi. I candidati possono inviare la domanda di partecipazione, corredata da curriculum vitae et studiorum (con elenco dettagliato dei titoli e di eventuali pubblicazioni), tramite posta elettronica come allegato in formato “doc” per Word al Coordinatore, prof. Sergio Audano (indirizzo: sergioaudano@libero.it), entro e non oltre le ore 13 di sabato 16 febbraio 2019. La lettera di presentazione dovrà essere inviata, entro e non oltre la data sopra indicata, dal docente presentatore dal proprio indirizzo di posta elettronica (elemento che sostituisce la firma autografa), anche in questo caso come allegato in formato “doc” per Word (o anche, in alternativa, come semplice corpo di mail), al Coordinatore, prof. Sergio Audano (indirizzo: sergioaudano@libero.it). I candidati e i presentatori, a garanzia dell’avvenuta ricezione, riceveranno tempestivamente mail di ricevimento. Non è ammessa la spedizione di domande cartacee, che non saranno in ogni caso tenute in considerazione. La commissione giudicatrice, formata dal Coordinatore e dal Vice-Coordinatore del Centro, proff. Sergio Audano e Giancarlo Mazzoli, dal prof. Luca Fezzi, designato dal Collegio dei Consulenti del Centro, provvederà a stilare la graduatoria di merito entro e non oltre giovedì 28 febbraio 2019, e a dare tempestivamente comunicazione ai vincitori, i quali riceveranno in seguito le opportune indicazioni logistiche. Per ulteriori informazioni rivolgersi al prof. Sergio Audano all’indirizzo: sergioaudano@libero.it